• 1
    Coppie in fase di separazione

    …sposate o conviventi, in cui almeno uno dei due è già arrivato alla decisione di separarsi.

  • 2
    Coppie separate da tempo

    …che non riescono a rispettare quanto deciso o hanno accordi divenuti inadeguati.

  • 3
    Coppie conflittuali con figli

    …che desiderano un aiuto per trovare accordi personalizzati e soddisfacenti per tutti i componenti della famiglia, con particolare attenzione ai figli.

La separazione vuol dire non essere più coppia, non significa tuttavia non essere più genitori.

Approfondisci

La separazione vuol dire non essere più coppia, non significa tuttavia non essere più genitori. Il ruolo di genitore rimane invariato anche nella coppia separata e deve mantenere la prerogativa di collaborazione. Il genitore non deve essere un attività individuale ma condivisa. La mediazione porta la coppia a ritrovare questo concetto per il benessere attuale e la vita futura dei figli.

La mediazione familiare è Un sostegno per comunicare ai figli la separazione riducendo al minimo situazioni di conflitto e stress. La mediazione familiare è caratterizzata da una costante attenzione ai bisogni dei figli ed è finalizzata al mantenimento di un rapporto solido e continuativo dei figli con entrambi i genitori.

Con il mediazione familiare mamma e papà in fase di separazione riusciranno a scindere l’interesse personale dalla più importante responsabilità genitoriale caratterizzata da un’alleanza necessaria per la positiva crescita dei figli.

I figli, salvo casi eccezionali, non sono coinvolti negli incontri con il mediatore. Questo per tutelarli ed evitare di coinvolgerli nel conflitto dando loro responsabilità dannose di competenza dei soli genitori.

I casi pratici di mediazione suggeriscono che già dopo i primi colloqui i genitori possono notare miglioramenti emozionali e comportamentali nei propri figli. Questi ultimi, con il proseguo del percorso, beneficiano del lavoro svolto dai genitori con il mediatore che si riflette in una maggiore serenità per tutti.